Mensa di Acilia facciamo un po’ di chiarezza.

Comunicato in merito all'intervento del Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione SIAN presso la sede di Acilia che ha portato alla chiusura della mensa e del bar.

Roma -

La chiusura della mensa e del bar di Acilia è stata imposta dalla ASL a seguito dell’ispezione dei tecnici che hanno riscontrato condizioni intollerabili alla erogazione del servizio di bar e ristorazione.

Le stesse condizioni che oltre due settimane fa i nostri RLS hanno denunciato all’azienda richiedendo una pronta soluzione  senza essere minimamente ascoltati.

L’intervento della ASL è la logica conseguenza di un atteggiamento pregiudizialmente ostile nei nostri confronti e che sottovaluta sistematicamente le segnalazioni che pervengono dalla nostra parte.

La priorità di USB è sempre stata la salvaguardia della sicurezza e della salute dei lavoratori a 360°. Il nostro intervento è rivolto dunque alla tutela sia dei lavoratori che usufruiscono dei pasti a mensa, che dei dipendenti della mensa stessa, a loro volta sono costretti ad operare in condizioni  inappropriate.

Per quanto ci riguarda siamo sempre disponibili al confronto con l’azienda ed anche su questi temi restiamo disponibili a discutere le soluzioni da mettere in campo .

Con coerenza e ostinazione saremo sempre dalla parte dei lavoratori.

La nostra azione non si ferma qui perché resteremo vigili e

attenti al tema della sicurezza e della salute affinché

non si risparmi né si tratti mai sulla nostra pelle!

USB Lavoro Privato - Settore Telecomunicazioni