Nessuna perdita salariale per i lavoratori del contact center Inps Servizi: aprire la contrattazione per il recupero dei salari

Nazionale -

In data 21 dicembre 2022 si è tenuto l’incontro tra USB e la direzione Inps Servizi in cui l’Azienda anticipava un tavolo di confronto sui temi dello scorrimento delle assunzioni dalle liste delle graduatorie del bando in selezione (viste le rinunce all’incarico pervenute), sulle assegnazioni delle sedi e sui passaggi orari da 2h a 4h.

Un ulteriore passo in avanti che trova tutto il nostro consenso ma che continua ad evidenziare un ordine delle priorità datoriali che non corrisponde agli impegni assunti con la presidenza Inps.

Inps disporrà dei fondi del PNRR, pertanto avrà le risorse necessarie per migliorare le condizioni economiche e la professionalità degli operatori.

 

Il superamento della povertà dei salari degli addetti al Contac Center (per il 95% costretti a part-time involontari) non può restare un impegno campato in aria ma deve acquisire concretezza.

Il recupero di quanto perso nel passaggio, a partire dagli scatti di anzianità, dai superminimi, delle ore di lavoro per i part-time temporanei sono una priorità.

I lavoratori e le lavoratrici non faranno un passo indietro! Partire dai finanziamenti già stanziati e dei fondi del PNNR per ottenere quello che hanno perso ma soprattutto per ottenere un miglioramento sensibile delle condizioni di lavoro e dei salari.

USB ha chiesto nuovamente, in data 23 dicembre 2022, una convocazione di un tavolo di trattativa in cui discutere concretamente di queste soluzioni.

Chiediamo che tutti i lavoratori e lavoratrici si uniscano a USB per rivendicare dignità, diritti e salari!

USB Lavoro Privato

Roma, 9 gennaio 2023

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati