CCNL TLC UNA PIATTAFORMA NON CONDIVISIBILE

Dopo quasi 5 anni dalla scadenza del CCNL TLC (1 febbraio 2013) i Sindacati confederali si apprestano a sciogliere la riserva sull’ipotesi di rinnovo contrattuale delle TELECOMUNICAZIONI che coinvolge circa 120.000 lavoratori.

Come USB settore delle telecomunicazioni riteniamo questo rinnovo non condivisibile in quanto non migliorativo né sotto l’aspetto economico né normativo.

Per questo abbiamo elaborato alcune slide sulle criticità riscontrate nell’ipotesi di accordo sottoscritto.

 

Nazionale -

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati